A piccoli passi … ma sicuri

da | Mar 18, 2019 | News | 0 commenti

Sabato 16 marzo, presso la Sala Regia del comune di Viterbo, si è svolto il convegno, di studio e approfondimento, sulla continuità e l’inclusione nella Prima e Seconda Scuola d’Infanzia.

E’ stata l’occasione di un confronto, tra le educatrici, dei Nidi comunali e privati, di Viterbo e Provincia, con personale Asl, assessori comunali e sindacato.

Tale iniziativa viene a conclusione di un corso di formazione organizzato dall’associazione culturale Nidinsieme, che ha visto coinvolti docenti della scuola d’Infanzia e dei Nidi, con relatori validissimi che hanno affrontato le tematiche del processo di inclusione, nei due diversi ordini di scuole, analizzando diversi aspetti.

In questa occasione sono state documentate le attività del progetto “Verso un Sistema Integrato 0/6” , che dal mese di settembre vede impegnate alcune insegnanti della Scuola d’Infanzia “G.L.Radice” Pila A e Pila B e le educatrici dei Nidi l’Aquilone e Primi Passi.

Hanno relazionato:

  • la neuropsichiatra infantile della Asl di Viterbo, dott.ssa Morena Tafuro
  • la Dirigente Scolastica dell’I.C. “Canevari” prof.ssa Paola Bugiotti
  • lo psicologo dott. Pietro Cecchetti
  • la presidente dell’associazione italiana Sindrome X Fragile,Alessia Brunetti
  • la dott.ssa Rosa Maria Purchiaroni
  • Monsignor Aldo Bellocchio
  • La presidente dell’associazione Nidinsieme dott.ssa Maria Elisa Calabrò

Concludendo che I tempi sono maturi, per far conoscere e valorizzare l’azione educativa, che si svolge quotidianamente nei Nidi, ribadendo la necessità di nominare, un coordinatore pedagogico, che curi i rapporti tra i vari soggetti coinvolti: comune, Asl, educatori, terapisti, ecc.

Ha moderato l’incontro lo psicologo dott.Giuseppe Conti

Per il sindacato era presente il segretario Cisl scuola Brunella Marconi

Presenti al convegno, l’assessore comunale Antonella Sberna, il senatore Umberto Fusco, Il consigliere comunale Massimo Erbetti e l’assessore alle Politiche sociali Welfare ed enti locali Alessandra Troncarelli. Tutti concordi nella valenza dell’opera sociale, che il Nido ricopre nella società attuale, offrendo ai singoli soggetti coinvolti, collaborazione e disponibilità.

(Articolo e foto inviati da Mariella Zadro)

A piccoli passi … ma sicuri

da | Mar 18, 2019 | News | 0 commenti

logoISTITUTO COMPRENSIVO CANEVARI - VITERBO

Ufficio Relazioni Pubblico

Via C. Cattaneo, 5/7 - 01100 Viterbo
Tel.: +39 0761 308111 - 322350
mail: VTIC833009@istruzione.it
PEC: VTIC833009@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: VTIC833009
Codice fiscale: 80024060560
Fatturazione elettronica: UFDCA3

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.1.0 (Lake)