La Scuola dell’Infanzia di San Martino vince il primo premio del Concorso “L’evoluzione a tavola”

da | Dic 3, 2019 | News, slides | 0 commenti

La Scuola dell’Infanzia di San Martino al Cimino si è classificata al primo posto del concorso indetto dall’Associazione Ri.Ma. “L’evoluzione a tavola: ricette, sapori e ricordi a confronto tra passato, presente e futuro”.

Le insegnanti, ormai da anni, propongono a bambini e famiglie temi legati all’educazione alla salute, come le sani abitudini alimentari, la conoscenza dei prodotti agroalimentari del territorio e l’attenzione ai consumi e agli sprechi. In particolare gli alunni vengono invitati a seguire il calendario settimanale della colazione di una volta, che consiste nel portare a scuola quotidianamente spuntini sani e genuini come pane e olio, pane e pomodoro, ciambellone fatto in casa, frutta di stagione.

Inoltre vengono organizzate, per i bambini, esperienze-stimolo come la spremitura in aula di uva o arance, per poi berne il succo fresco. Quest’anno sono state raccolte e schiacciate le olive e, in seguito, è stato consumata insieme una sana colazione a base di pane, sale e olio novello locale. Per i genitori invece sono in programma, ciclicamente, incontri sull’alimentazione sana tenuti da esperti di vario genere (odontoiatri, nutrizionisti, etc.).
Il cartellone della cucina della nonna Pasqualina, vincitore del concorso, è interattivo, perché possiamo aprirne il forno per sentire il profumo dei biscotti, toccare e osservare da vicino gli arnesi di una cuoca esperta e aprire la sua preziosa credenza, che contiene le foto dell’esperienza vissuta dai bambini della nostra scuola. Lo scorso anno è stato effettuato un sondaggio tra i nonni degli alunni per indagare su colazioni e merende preferite della loro infanzia. Quelle che più hanno incuriosito le insegnanti consistevano in due dolci della tradizione del nostro territorio: le ciambelline al vino e la pizza con patate, zucchero e cannella. La nonna dell’alunna Irene ha ospitato la scolaresca all’Agriturismo “I due casali”, dove i bambini hanno predisposto gli ingredienti e realizzato e assaggiato, insieme ai loro nonni, le ciambelline al vino e la pizza.

Un sentito ringraziamento alle volontarie dell’associazione Ri.Ma., in prima linea nella promozione della sana alimentazione e delle buone abitudini di una volta.

Articolo e foto inviati da Elisa Frezza

logoISTITUTO COMPRENSIVO CANEVARI - VITERBO

Ufficio Relazioni Pubblico

Via C. Cattaneo, 5/7 - 01100 Viterbo
Tel.: +39 0761 308111 

Fax 0761 322350
mail: VTIC833009@istruzione.it
PEC: VTIC833009@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: VTIC833009
Codice fiscale: 80024060560
Fatturazione elettronica: UFDCA3

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.1.0 (Lake)