Manifestazione Unicef 2019

da Mag 26, 2019News0 commenti

TUTTI UNITI PER UN UNICO SCOPO: LA TUTELA DELL’ INFANZIA

E’ questo il tema su cui hanno lavorato i bambini e i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Canevari pensando a tutti i bambini del mondo che vedono negato il loro naturale e sereno percorso di vita; tutti i bambini sono titolari degli stessi diritti, ma per tanti la vera norma di vita è la negazione dei diritti.

Guardando ciascun di questi bambini è come ripercorrere un cammino di anni in cui si è stati protagonisti, attori principali.

La grande ricchezza che si vive a scuola è la diversità, il rispetto reciproco tra maschi e femmine, tra piccoli e grandi. Ciò significa che ciascuno porta in sé differenti tesori, tutti importanti e degli di rispetto. Nella nostra epoca globalizzata sono visibili diversità etiche e sociali, allo stesso modo tra i banchi di scuola spiccano culture, colori e comportamenti di versi.

I giovani devono essere incoraggiati ad agire positivamente, per combattere i pregiudizi e promuovere comportamenti solidari. Occorre far sì che in tutto il mondo i bambini possano sorridere, possano vivere la loro infanzia, la loro fanciullezza.

Nel sorriso di un bambini è racchiuso l’universo intero, il sorriso di un bambino è tenerezza, è amore, è voglia di scoprire, è vita nella sua purezza, nella sua ingenuità.

I fanciulli mostrano nel loro sorriso la meraviglia che c’è in ognuno di loro.

L’obiettivo che questi bambini e ragazzi hanno raggiunto questa sera è quello di essere insieme, di giocare, di ballare, di dimostrare a se stessi e agli adulti, quali “Giganti “sono, soprattutto per sostenere altri bambini che vivono situazioni difficili.

Il lavoro di questi mesi è stato un susseguirsi di sorrisi, pianti, passione e condivisione.

Una celebre frase di Madre Teresa di Calcutta, afferma:” Tutto quello che si può fare è solo come una goccia d’acqua in un oceano, senza di essa però l’oceano avrebbe una goccia in meno”.

I bambini percorreranno un viaggio musicale tra ricordi del passato e un salto nel presente, pensando al mare, al suo fascino, alla magia delle onde che vanno e vengono come fosse un ballo continuo.

Facciamo un grande augurio a questi piccoli ballerini con le parole di una poesia:

“I figli sono come gli aquiloni: insegnerai a volare, ma non voleranno il tuo volo; insegnerai a sognare, ma non sogneranno il tuo sogno; insegnerai a vivere, ma non vivranno la tua vita; ma in ogni volo, in ogni sogno e in ogni vita rimarrà per sempre l’impronta dell’insegnamento che hai ricevuto”.

                                                                                   I docenti dell’Istituto Comprensivo

E’ il 17° anno che l’I.C. “ Canevari” partecipa alla manifestazione annuale dell’ UNICEF.

I 220 “ballerini”, sono stati preparati dalla prof.ssa Paola Micarelli in collaborazione con tutti i docenti delle classi coinvolte: scuola d’Infanzia “G.L.Radice”  PILA A e PILA B (alunni di cinque anni) le  prime della Primaria”S.Canevari”, la classe prima del plesso di San Martino al Cimino e tutti gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado di San Martino al Cimino.

Presenti per un saluto la Presidente del Comitato Provinciale dell’UNICEF di Viterbo Prof.ssa Stefania Fioravanti  e l’Assessore ai Servizi Sociali , Antonella Sberna.

(foto inviate da Mariella Zadro)

NITI PER UN UNICO SCOPO: LA TUTELA DELL’ INFANZIA UNITI PER UN UNICO SCOPO: LA TUTELA DELL’ INFANZIA TTI UNITI PER UN UNICO SOPO: LA TUTELA DELL’ INFANZIA

logoISTITUTO COMPRENSIVO CANEVARI - VITERBO

Ufficio Relazioni Pubblico

Via C. Cattaneo, 5/7 - 01100 Viterbo
Tel.: +39 0761 308111 - 322350
mail: VTIC833009@istruzione.it
PEC: VTIC833009@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: VTIC833009
Codice fiscale: 80024060560
Fatturazione elettronica: UFDCA3

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.1.0 (Lake)